Recensione - Ci vediamo un giorno di questi di F. Bosco

Il libro
Ci vediamo un giorno di questi di Federica Bosco
Editore: Garzanti| Pagine: 310| Pubblicazione: settembre 2017 | Prezzo 16,90€| Trama Qui
Genere: narrativa italiana
Notizie sull'autrice
Federica Bosco, scrittrice e sceneggiatrice, ha al suo attivo una ricca produzione di romanzi e vari manuali di self-help. È stata finalista al premio Bancarella 2012 e il suo romanzo Pazze di me è diventato un film diretto da Fausto Brizzi.
Recensione
cum laude

Vi premetto che questa sarà un'altra delle mie recensioni di pancia, quindi non so quanto io riuscirò a seguire un senso logico. Se vi state chiedendo "Ma cos'è sta novità? Cum Laude??", ebbene sì, questo libro, per me, merita la lode.

Leggendo Serialmente - challenge 2017 - QUARTA TAPPA


Buongiorno a tutti, ed eccoci giunti alla trance finale: sono trascorsi nove mesi (sì, il periodo di gestazione, insomma...una sfida impegnativa, only the brave!). Dunque siete curiosi di scoprire gli ultimi obiettivi?

LA SFIDA
La sfida durerà un anno e sarà divisa in quattro tappe. Per ogni tappa, quindi ogni trimestre, assegneremo un obiettivo generico e 4 saghe scelte da noi (tra quelle che desideriamo leggere da tanto!) anch’esse rientranti nell’obiettivo. 
Per passare alla tappa successiva dovrete leggere almeno tre libri di una serie a vostra scelta che rientri nell’obiettivo generico, più almeno tre libri di una delle saghe proposte da noi.I libri devono avere una lunghezza minima di 150 pagine. Non siete obbligati a leggere dal primo della serie, puchè i volumi mancanti della saga che decidete di leggere siano almeno tre. Valgono anche le novelle delle serie purchè anch'esse abbiano almeno 150 pagine. In caso di novelle più piccole potrete utilizzarne più di una per raggiungere le pagine minime per considerarle valide come libro.

Keep Calm and Read Nadia #09 - L'ambientazione

Buongiorno, ed ecco che il martedì con Nadia è arrivato, di cosa si parlerà oggi? Di ambientazioni! Non posso che ringraziare Nadia per la sua fantasia e la sua capacità. Ogni rubrica è interessante e varia. Sono una blogger fortunata!
Buongiorno amici lettori! Avete ricominciato a pieno ritmo le attività settembrine? Io sono tornata a lavoro da un po’, ma mi aspetta ancora qualche giorno di vacanza prima della fine dell’anno, quindi non mi lamento!
A proposito di vacanza, forse vi ricordate che, quando mi sono presentata, vi ho detto che adoro viaggiare: mi piace un sacco esplorare Paesi nuovi, soprattutto quelli ricchi di storia, ma anche i luoghi pieni di bellezze naturali esercitano un forte richiamo su di me. Purtroppo, però, nonostante con il mio compagno cerchiamo di vedere ogni anno mete diverse, i soldi e il tempo non sono infiniti,

Recensione - La ragazza delle fragole di Lisa Stromme

Il libro
La ragazza delle fragole di Lisa Stromme
Editore: Giunti| Pagine: 320| Pubblicazione: maggio 2016 | Prezzo 14,00€| Trama Qui
Genere: narrativa 
Notizie sull'autrice
Lisa Strømme è nata in Yorkshire e vive in Norvegia, non lontano da Åsgårdstrand. La ragazza delle fragole è il suo esordio letterario in corso di traduzione in vari Paesi.
Recensione

Ho iniziato questo romanzo per puro caso, ero sdraiata nel mio netto, avvolta dalle morbide lenzuola quando gli inquilini del piano di sopra decidono di non farmi dormire: iniziano a strisciare sedie, saltellare, camminare con i tacchi, scorrazzarmi sulla testa, insomma un delirio. Ad un certo punto, all'1:15 del mattino invio loro un sms (vi assicuro però che gli avrei mandato ben altro) sperando che riescano a sentirlo nonostante il delirio. Ovviamente inizio a staccare un'imprecazione dietro l'altra e... mi passa il sonno, Morfeo decide di andare a pascolare in un altra camera da letto. Ed ecco che prendo in mano il mio Kobo (perché non posso anche accendere la luce se voglio che mio marito non mi mandi a dormire sul balcone) e scelgo a caso. Ecco come ho iniziato a leggere "La ragazza delle fragole". Per caso, in una notte di delirio di fine estate.

Giveaway di settembre: i vincitori!


Buongiorno a tutti, come state? Ecco finalmente i risultati tanto attesi! Innanzi tutto vi ringrazio perché mi avete dato soddisfazione, partecipando in tanti, era da tanto che non organizzavo una cosa simile! 
Ma io mi perdo in chiacchiere, voi volete la lista!

Recensione - La fioraia del Giambellino di Rosa Teruzzi

Il libro
La fioraia del Giambellino di Rosa Teruzzi
Editore: Sonzogno| Pagine: 167| Pubblicazione: 2017 | Prezzo 14,00€| Trama Qui
Genere: narrativa 
Notizie sull'autrice
Rosa Teruzzi (1965) vive e lavora a Milano. Ha pubblicato diversi racconti e tre romanzi. Esperta di cronaca nera, è caporedattore della trasmissione televisiva Quarto grado, in onda su Retequattro. Per scrivere si ritira sul lago di Como, in un vecchio casello ferroviario, dove colleziona libri gialli. Per Sonzogno, nel 2016 ha pubblicato La sposa scomparsa. Questo è il secondo volume della serie che vede come protagoniste le tre investigatrici milanesi.
Recensione


Ci sono Iole, Libera e Vittoria, ovvero una nonna che predica l'amore libero tra una posizione di yoga e l'altra, una mamma che invece i sentimenti li nasconde in cantina mentre prepara mazzi di fiori rinchiusa nel suo laboratorio, e una figlia poliziotta, che esce con un pregiudicato. Appartengono alla

Blogtour: Amore, tacchi e croccantini di E. Belotti - Seconda Tappa - INTERVISTA

Buongiorno e buon lunedì a tutti. La scuola è cominciata e anche la mia pupa è filata dritta all'asilo. Ultimo anno...godiamocelo! Con grande piacere oggi Desperate Bookswife ospita la seconda tappa del blogtour dedicato al romanzo scritto da Elisabetta Belotti. Oggi per voi l'intervista!
Nel caso aveste perso il post introduttivo, potete trovarlo sul blog La fenice Book & Lifestyle! Adesso non perdiamoci più in chiacchiere e proviamo a conoscere un po' meglio l'autrice di questo romanzo.

1- Ciao Elisabetta, oggi, in occasione della seconda tappa del blog tour, dovrai rispondere a qualche mia domanda. In quanto io persona ironica, spesso nelle interviste divento impertinente, ma ti prometto di porti domande serie, o almeno il più possibile! La povera Monica Coppola (autrice che lo scorso anno ha dovuto subire le mie domande) ne sa qualcosa. Entriamo subito nel vivo: i tuoi personaggi. Hai una protagonista laureata e precaria, uno chef che è quasi un VIP, una fashion

Recensione - Pagine d'amore di K. Kingsbury

Il libro
Pagine d'Amore di Karen Kingsbury
Editore: Tre60| Pagine: 228| Pubblicazione: 2014 | Prezzo 9,90€| Trama Qui
Genere: narrativa 
Notizie sull'autrice
KAREN KINGSBURY vive a Nashville, nel Tennessee, col marito Don e i cinque figli, tre dei quali adottati ad Haiti. I suoi romanzi sono stati per ben quindici volte al numero uno delle classifiche del New York Times e di USA Today e hanno venduto venticinque milioni di copie. Karen ama molto tenersi in contatto coi suoi lettori e comunica quotidianamente con loro attraverso la sua pagina Facebook e su Twitter (@KarenKingsbury).
Recensione
e 1/2

Molly Allen e Ryan Kelly si sono conosciuti sette anni fa all'università, sono diventati amici, si sono amati in silenzio per poi abbandonarsi senza far più ritorno l'uno dall'altra. Entrambi avevano la vita ben pianificata ad aspettarli a casa, al termine degli studi. Due ceti sociali differenti, aspettative opposte e un amore che ha fatto capolino solo con un casto bacio, che ha cercato di urlare in faccia ai due ragazzi dei sentimenti che entrambi hanno cercato di reprimere per il troppo rispetto dell'altro. La paura di un rifiuto netto, il timore di non essere ricambiati e qualche bugia, hanno fatto in modo che i due tornassero a casa, con la tristezza nel cuore, ormai ammalato di quella mancanza che solo il grande amore può arrecare.

If I say...#10 - Nave

If I say è una rubrica che io e Daniela abbiamo adottato nella quale vi parleremo di uno o più libri che ci vengono in mente grazie ad una determinata parola. Un'associazione di idee per farla breve!

LA PAROLA DEL GIORNO: NAVE
Allora io capisco che Daniela abbia scelto questa parola, leI partiva per le ferie prendendo una di quelle belle navi che l'avrebbero trasportata fino in Sardegna, quindi in qualche modo, si è sentita

Giveaway - Lo sapevi che I love you? + Segnalibri


Buonasera! Come state? Avete visto con che sorpresina sono arrivata in questo pomeriggio settembrino? 
Era tanto tempo che non organizzavo un giveaway, e, a dirla tutta, ci avevo pensato quest'estate ma il caldo, le vacanze, l'apatia che i quasi quaranta gradi mi provocano, ho deciso di rimandare. Di cosa si tratta? 
Beh allora, vi parlo di un romanzo per ragazzi edito da Salani, una storia d'amore di quelle che intrigano, che stupiscono e sopratutto con una trama un po' diversa dal solito. L'autrice è bravissima,

Keep Calm and Read Nadia #8 - 9 Novembre di C. Hoover - ovvero quando leggi un NA ma hai vent'anni di troppo

Buongiorno lettori come state? Ecco che anche oggi vi lascio in compagnia di Nadia e delle sue letture. Questa volta ha letto per noi un romanzo di un'autrice che va molto in voga tra i ragazzi, ovvero Colleen Hoover. Vediamo un po' il suo pensiero.

Ciao a tutti lettori e lettrici! Come avete capito dal titolo, oggi vorrei parlarvi delle mie impressioni su un libro molto amato e osannato in rete, che io temo di non esser riuscita ad apprezzare a fondo perché ormai, purtroppo, sono “troppo vecchia per queste cose” (frase che avrei pensato e sperato di non dire mai nella mia vita, cavoli). Qui trovate la trama, se non lo conoscete: TRAMA


Inizio premettendo due cose: innanzitutto il libro mi è piaciuto, e credo che, se dovessi giudicarlo in base a quanto mi ha tenuta avvinta, si meriterebbe quasi 4 stelline. La seconda precisazione, prima di venir assalita dalle fan della Hoover eventualmente

Recensione - Le nostre anime di notte di K. Haruf




Il libro
Le nostre anime di notte di Kent Haruf
Editore:NNEditore| Pagine: 176| Pubblicazione: 2017 | Prezzo 17,00€| Trama Qui
Genere: narrativa 
Notizie sull'autore
Kent Haruf (1943-2014) è stato uno dei più apprezzati scrittori americani, ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Whiting Foundation Award e una menzione speciale dalla PEN/Hemingway Foundation. Con il romanzo Il canto della pianura è stato finalista al National Book Award, al Los Angeles Times Book Prize, e al New Yorker Book Award. Con Crepuscolo, secondo romanzo della Trilogia della Pianura, ha vinto il Colorado Book Award. Benedizione è stato finalista al Folio Prize. NN Editore pubblicherà tutti i libri della trilogia ambientata nella cittadina di Holt.
Recensione
e 1/2
Addie Moore e  Louis Waters sono vicini di casa, abitano nella piccola città di Holt, in Colorado. Cominciano ad essere anziani, i figli sono ormai adulti da un pezzo ed entrambi sono vedovi. E' una vita che si conoscono ma non hanno mai approfondito più di tanto il loro rapporto. Ognuno sempre impegnato a fare i conti con la propria quotidianità fatta di problemi ed imprevisti, entrambi pronti a mascherare i guai per salvare le apparenze.
Un bel giorno però Addie fa una proposta sconvolgente a Louis: gli chiede di trascorrere le notti a casa sua, per tenersi compagnia, per raccontarsi la giornata, per sentirsi meno soli. Cosa c'è di male se due persone sentimentalmente libere decidono di trascorrere la propria vecchiaia in compagnia di una persona che stimano?

Recensione - Serenata per una pupa stesa di Sanantonio


Il libro
Serenata per una pupa stesa di Sanantonio
Editore:e/o| Pagine: 160| Pubblicazione: 2013 ma originale del 1974 Prezzo 8,00€| Trama Qui
Genere: narrativa italiana
Notizie sull'autore
Il commissario Sanantonio (San-Antonio nell'originale francese), della polizia parigina, è il protagonista di una fortunata serie di romanzi polizieschi scritti da Frédéric Dard fra il 1949 e il 2001; Sanantonio è anche lo pseudonimo adottato dallo stesso Dard per firmare tali romanzi, scritti in forma autobiografica, in prima persona. Il personaggio è successivamente stato ripreso dal figlio dello scrittore, Patrice Dard. Serenata per una pupa stesa è il quarantacinquesimo episodio.

Keep Calm and Read Nadia #7 - Letture in spiaggia

Buongiorno lettori, buon martedì. Anche oggi vi lascio in compagnia di Nadia, che ci racconterà brevemente le sue letture estive, ovvero i romanzi che ha deciso di portare in vacanza. Questa donna mi sorprende sempre! Vi lascio nelle sue mani.
Ciao a tutti lettori e lettrici!
Oggi vorrei lasciarvi le mie impressioni sui quattro libri che ho letto nella prima metà di questo mese di agosto, e cioè: 
 - Non lasciare la mia mano, di Michel Bussi
 -La ragazza di Charlotte Street di Danny Wallace
 -La donna delle rose di Charlotte Link
 -L'angelo di Marchmont Hall dell'immancabile Lucinda Riley.

Recensione - Magari domani resto di Lorenzo Marone

Il libro
Magari domani resto di Lorenzo Marone
Editore:Feltrinelli| Pagine: 320| Pubblicazione: 2017|Prezzo 16,50€| Trama Qui
Genere: narrativa italiana
Notizie sull'autore
Lorenzo Marone (Napoli, 1974), laureato in Giurisprudenza, ha esercitato per quasi dieci anni la professione di avvocato. Autore di successo, ha pubblicato La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015), Premio Stresa 2015, Premio Scrivere per amore 2015, Premio Caffè corretto città di Cave 2016, 12 edizioni in Italia, 11 traduzioni all’estero, un film, La tenerezza, con regia di Gianni Amelio, e La tristezza ha il sonno leggero (Longanesi, 2016), Premio Como 2016. Collabora con “La Repubblica di Napoli” con una rubrica fissa dal titolo “Granelli”. Vive a Napoli con la moglie, il figlio e la bassotta Greta, il suo cane superiore. Per Feltrinelli ha pubblicato Magari domani resto (2017).