#maggio,

GDL Leggendo Serialmente - Hollow City - Quinta tappa

giovedì, maggio 04, 2017 Baba_Books Desperate Bookswife 20 Comments

Buongiorno lettori, eccoci di nuovo al gruppo di lettura dedicato alla serie completa di Miss Peregrine di Ransom Riggs e pubblicata da Rizzoli. Stiamo leggendo e commentando il secondo volume della serie: Hollow City. Vi ricordo che potete iscrivervi in qualsiasi momento, per saperne di più trovate tutte le informazioni qui.
Bando alle chiacchiere, veniamo alle date:


Prima di passare allo spoiler senza freno ci ricordo la suddivisione dei volumi:



LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI
06 aprile 2017 - Un libro per amico: commento da pag. 0 a pag. 150 (i primi 5 capitoli). - Link qui
13 aprile 2017 Un libro per amico: commenteremo insieme da pag. 153 a pag. 263 (fino cap. 8 compreso) Link Qui
20 aprile 2017 - Desperate Bookswife: commento da pag. 267 a pag. 378, ovvero fino al termine del romanzo. Link Qui




HOLLOW CITY
Ci comportiamo come se la trilogia fosse raccolta in un unico volume, quindi abbiamo appena terminato il volume uno ma senza ulteriori presentazioni iniziamo a leggere il secondo.
27 aprile 2017 - Un libro per amico: commento da pag. 19 a pag. 168, (fino capitolo 5 compreso) Link Qui
04 maggio 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo insieme da pag. 171 a pag 312 (fino capitolo 10 compreso)
11 maggio 2017 - Un libro per amico: commenteremo da pag. 315 a pag. 430 (fine libro).

LA BIBLIOTECA DELLE ANIME
18 maggio 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo da pag. 17 a pag. 164(fino al capitolo 3 compreso).
25 maggio 2017- Un libro per amico: commenteremo insieme da pag. 167 a pag. 300 (fino al capitolo 6 compreso).
01 giugno 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo da pag. 303 a pag. 488 (fino alla fine del libro).


A breve vi comunicheremo anche la suddivisione dell'ultimo uscito I racconti deli speciali.

ATTENZIONE SPOILER!!!!!
Salve bella gente, come state? Ma dove eravamo arrivati? Ah si...i bambini si sono fatti accompagnare dai gitani alla stazione e adesso devono assolutamente prendere quel maledetto treno per Londra e provare a salvare Miss Peregrine.
Dopo essersi tolti la soddisfazione di prenotare un intero vagone in prima classe (spendendo tutti i soldi sottratti dal cassetto di Miss P.), la fortuna continua a dimenticarsi di loro, così, quando ormai hanno già un piede appoggiato al predellino...dei finti soldati li portano lontano dalla loro meta. Ma nella disgrazia Hugh riesce a salvare il fondo-schiena di tutti, grazie alle sua amiche api, scatenando un vero inferno.
Jacob si finge un pilota provetto, così rubano la Jeep ai falsi militari dopo averli messi ko e provano a prendere il treno alla stazione successiva, questa volta con successo.
Durante il viaggio ognuno racconta un pezzetto del suo passato, ovvero la loro vita prima di incontrare Miss Peregrine. Senza dubbio ognuno di loro ha fatto un terno al lotto, insomma tutti tranne il nostro narratore, che ha lasciato dei genitori amorevoli, facendo un bel salto nel vuoto.
Non appena arrivano nella caotica e bombardata Londra provano a mettersi in contatto con le ymbryne chiamando un numero segreto da una cabina telefonica, ma nemmeno questa volta riescono nel loro intento, così grazie a Millard e ai suoi attenti studi comprendono di dover cercare dei piccioni Speciali, in modo da avvertire Miss Wren e finalmente chiudere questa faticosa faccenda.
Grazie ai Racconti degli Speciali intuiscono il nascondiglio dei
piccioni, trovano un anello temporale e scovano altri due bambini, i fratellini ecolocalizzatori, per poi finire quasi uccisi da un'altra speciale, ovvero Melinda, una ragazza telecinetica un po' squilibrata che per poco non li riduce in poltiglia. Il piccione lo ha lei! Così, diciamo in maniera non proprio cordiale, anche questa fanciulla si unisce alla particolare truppa. Tra un inseguimento di spettri e l'altro si imbattono in due orfanelle, Sam ed Esme, la prima speciale (quella con il buco nella pancia raffigurata in copertina), l'altra no. Per la prima volta i nostri protagonisti si sentono messi in discussione, o per essere più precisi, non si sentono capiti e si rendono conto che la linea che divide la bontà dalla crudeltà è davvero molto sottile, dipende tutto dai punti di vista.

Allora per quanto mi riguarda questa tappa è stata decisamente movimentata, ma sopratutto ricca di incontri, quanti altri speciali sono riusciti ad incontrare? I due fratelli secondo me sono i più inquietanti, quel loro modo di parlare, completando le frasi vicendevolmente...mi ha dato i brividi.
I sentimenti di Jacob verso Emma, che ormai è diventata la leader quasi indiscussa, sono palesi, il suo cuoricino batte solo per lei e di conseguenza tutte le sue azioni sono mirate principalmente per compiacerla. C'è però uno di questi bambini che proprio non riesco a digerire: Enoch. Il suo essere sempre negativo, completamente in disaccordo con il gruppo, contestatore e pianta grane...se avessi il potere di Melinda, beh gli scaraventerei un armadio sul muso.
Ve la butto lì...ma non è che Emma, dopo aver condotto il gruppo in giro per il mondo, attraversando anelli temporali a destra e a manca, diventerà una giovane ymbryne?
E se il terribile Enoch passasse dall'altra parte? Il suo saper risvegliare i morti potrebbe essere utile per creare un esercito di zombi.
Galoppa la fantasia vero?
Se devo scrivervi un'altra cosa che mi ha colpito...beh sicuramente è la caccia all'uomo. Gli Speciali scappano dai cattivi, ovvero da simili malvagi che cercano di catturarli e fare esperimenti per migliorare la "razza". Tutto questo accade in un momento particolare: la seconda guerra mondiale, sfollati, case bombardate ed ebrei che scappano dai loro aguzzini. Insomma due storie molto simili no? Un libro di fantasia, che però racchiude delle verità, che abbiamo già sentito moltissime volte, ma continua a non è essere sufficiente, perchè in fondo la storia non ci ha insegnato molto. Così, nel 2017 inoltrato, storie di guerra continuano purtroppo ad essere terribilmente attuali.

Ci rileggiamo la prossima settimana, e che lo spoiler sia con voi!!

You Might Also Like

20 commenti:

  1. Caspita sister che bella idea che Emma possa diventare una Ymbryne! Arriviamo alla fine è se Riggs non lo fa accadere gli scriviamo una bella mail con la tua proposta!!! Anche io ho pensato che Enoch potrebbe voltare le spalle ai piccoli speciali, anche se in cuor mio spero di no. Spero invece che sia stato inserito solo per creare un elemento di disturbo ma che faccia anche riflettere.
    In questa parte ho provato una tenerezza incredibile per le due sorelline. Il fatto che la speciale non voglia lasciare quella normale che, lo sa già, è spacciata mi ha fatto un sacco riflettere.
    I piccioni speciali mi fanno un po'senso ahahahahahah
    Chissà cosa li attende nella prossima tappa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi ciao sister! miiii hai visto che intuizione? Quasi quasi scrivo a Riggs ah ah ah. Anche io spero che non vada dall'altra parte, sarebbe un bel tiro mancino. Vediamo un po' cosa accadrà adesso....

      Elimina
  2. Caspita, devo ammettere che in questa seconda parte del romanzo ne succedono di cose! Un turbinio di avventure tra le quali devo ammettere di aver rischiato di perdere il filo ogni tanto, soprattutto negli spostamenti tra gli anelli. Ma prima di commentare una considerazione legata al libro cartaceo: adoro la sua consistenza, il fatto che sembri un vero e proprio volume di altri tempi, con le pagine spesse e la costa rigida, al punto che si fa quasi fatica a tenerlo aperto... mi dà ancora più l'impressione di un qualcosa di prezioso! Sono matta o qualcun'altra ha una sensazione simile? Va bene, la smetto di delirare e parlo di questa parte! I ragazzi stanno dando prova di grande coraggio e dimostrano di sapersi servire dei loro poteri nei momenti giusti e nel modo più utile. Emma continua a sembrarmi la più fredda, finora mi sembra essere l'unica a non avere avuto veri e propri cedimenti. In tutto questo miss Wren ancora non è stata trovata e io forse sono tarda ma non ho capito che cosa sia la Hollow city del titolo... sono impaziente, quindi vado avanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Nadia! Dunque tranquilla, anche io ogni tanto mi sono persa tra un anello e l'altro e sono dovuta andare a ricontrollare. e poi...beh questo cartaceo è davvero pazzesco, adorabile in tutto, anche se io lo distruggo leggendolo, mi si sfascia subito, ma solo a me? Parlo proprio del volume, non della sovracopertina, che questa volta ho tolto.
      Per quanto riguarda il titolo non l'ho capito nemmeno io, però cercando in giro...Hollow vuol dire anche VACUO. Sarà la città dei vacui? Alla prossima, bacetti

      Elimina
    2. Anch'io ho la stessa percezione sul volume, molto elegante e"vintage", proprio bello. Solo che sono sfortunata.. di due volumi ognuno ha un difetto (copertina sgualcita/staccata in un punto nel primo e nel secondo volume tra pagine e costa interna è rovinato). Terzo volume e raccolta di racconti mi sembrano apposto, vedrò leggendo.

      Elimina
  3. Ciao ragazze! Questa parte è stata per ora la mia preferita! tutti questi speciali e le avventure una dietro l'altra! Non ci avevo pensato a Emma possibile Ymbryne ma direi che sarebbe molto sensato. Mi spiace un po' per Jacob che ha dovuto lasciare tutto e si ritrova innamorato di una ragazza che secondo me non lo ricambia a dovere..vedremo nei prossimi capitoli. Anche a me Enoch non convince. Il suo potere è già abbastanza oscuro e inquietante.. speriamo che invece rinsavisca! Baba hai centrato il punto sul parallelismo dell'ambientazione, periodo e perseguitamento. Anche in questo Riggs è stato un genio! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Saya! Io in un certo spero che Emma diventi una Ymbryne, perchè è...troppo rispetto agli altri, tanto da risultare un po' antipatica a volte. Se invece ricoprisse un ruolo più importante probabilmente troverebbe il suo posto nel mondo. Anche secondo me non ricambia Jacob a dovere, anche se è stata proprio lei a stuzzicare il suo appetito, povero fanciullo. Eh sì, hai ragione, per questo parallelismo Riggs è un genio, e grazie alla lettura lenta del GDL scopro cose che magari non avrei notato altrimenti. A presto :-)

      Elimina
  4. Ciao a tutti, devo dire che ormai mi sto davvero affezionando ai bambini speciali e soprattutto sono curiosa riguardo al destino di Miss Peregrine. Che spreco sarebbe farla restare un uccello! Come Baba provo un'antipatia fortissima nei confronti di Enoch e se nel primo romanzo ma anche all'inizio di questo la mia simpatia era tutta per Millard ora nutro un certo interesse per Horace che con le sue battute mi fa davvero molto sorridere. Una cosa che mi viene da dire :"Un po'di fortuna per questi poveri bambini?"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ah ah ah eh diciamo che per il momento la fortuna è girata dalla parte opposta, adesso vedremo

      Elimina
  5. Ed eccomi qui anch'io.
    Volevo innanzitutto precisare 2 cose che m'erano sfuggite nel precedente post, per la fretta di scriveri...
    Come aveva già scritto un'altra amica del gruppo, che peccato che l'autore non parli anche dei genitori di Jacob, ora che lui è sparito. Sarebbero stati appassionanti dei salti temporali tra Jacob ed i genitori, così x ingarbugliare ulteriormente la trama.
    E infilare anche i gitani, come ulteriore "razza" sempre temuta, sospettata, tenuta ai confini del mondo...
    Ebbene, anche in questo spezzone di lettura, due punti hanno colpito anche me. In particolare quando l'autore fa dire x bocca di un bimbo speciale che i soldi servono x far fare alla gente ciò che si vuole, salvo poi stemperare questa verità dicendo che i soldi servono solo x acquistare vestiti.
    E quando si paragonando gli esperimenti x intrappolare ed usare a piacere le "specialità" e mutazioni con quanto avviene in effetti nella 2a Guerra mondiale ma anche in paesi poveri dove si sottraggono parti di organi a persone povere o, perchè no, attuali e terrificanti esperimenti genetici... L'autore maschera bene nel romanzo spunti su temi molto importanti, per aiutarci a prenderci una pausa e riflettere.
    Notevole poi la descrizione di una Londra sotto assedio delle bombe, con scene veritiere di quello che avremmo potuto vedere.
    Secondo libro e secondo parte molto movimentati, spunto x molteplici riflessioni ed in fondo... spettri, vacui, soldati... non sono forse la stessa cosa?

    Buonanotte, Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Marina! Sai che non avevo pensato ad una parte dedicata ai genitori di Jacob? Credo che tu abbia ragione, potrebbe essere una storia parallela interessante. Anche perché il loro ruolo è marginale, m comunque appaiono di tanto in tanto. Concordo con te sulle tue riflessioni: questo è un romanzo per ragazzi, ma nasconde molti parti, e concede al lettore una scelta, o leggere e appassionarsi alla vicenda e basta oppure riflettere anche un po'

      Elimina
  6. Anche io ho notato come l'autore usi le vicende degli Speciali per affrontare temi importanti, già dallo scorso libro infatti si parlava molto di diversità ed emarginazione, ora il parallelismo con la Seconda Guerra Mondiale è palese ed è riuscito benissimo.
    Baba, mi piace molto la tua teoria su Emma ymbryne, l'evoluzione del suo personaggio è perfetta per quel ruolo e mi auguro che andrà a finire così, il suo rapporto con Jacob comunque continua a non piacermi.
    Su Enoch personalmente non ho una teoria, certo che se davvero passasse dalla parte dei cattivi sarebbe un bel colpo di scena e una bella svolta per la storia.
    Anche in questa seconda parte del libro ho apprezzato gli incontri con altri Speciali... certo che sono tutti parecchio strani! Comunque c'è poco da fare, ormai il cane Addison per me rimane il top, spero di rivederlo nell'ultima parte! :D
    Ora sono curiosa di scoprire dove ci porteranno i Piccioni e sopratutto se Miss Peregrine riuscirà a riprendere la sua forma umana, quali altre avventure dovranno affrontare i ragazzi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Cavoli si, il cane Addison è pazzesco! Speriamo di trovarlo anche nel terzo

      Elimina
  7. Io sono fuori dal coro. Non riconosco più Riggs. Il libro ha iniziato ad annoiarmi, il viaggio dopo l'incontro con i gitani che mi era piaciuto tanto, è diventato interminabile con assurdi colpi di scena, i passaggi tra un anello e il mondo reale poi mi mandano in confusione. Emma mi sembra distante migliaia di Km da Jacob che invece è sempre più cotto (che sia davvero una ymbryne?).
    Insomma, dopo la prima parte che mi aveva appassionato tantissimo, questa non mi sembra nemmeno scritta da Riggs. Speriamo che nella terza parte le cose migliorino perché comunque sono curiosa di sapere cosa sia Hollow City e se c'è qualche speranza per Miss Peregrine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, i passaggi tra anelli confondono!

      Elimina
    2. Buongiorno Laura. Beh meno male, una voce fuori dal coro serve. Anche a me gli anelli destabilizzano perché faccio fatica a starci dietro. Però la vicenda mi sta appassionando anche se intricata. Vedremo più avanti come si evolverà.

      Elimina
  8. Sono un po' fuori dal coro anche io... Ne accadono di ogni tipo, m questo viaggio alla ricerca delle ymbryne per salvare miss peregrine lo sento estenuante, a tratti snervante.
    Apprezzo i colpi di scena come l'utilizzo speciale dei poteri di Hugh contro gli spettri, i significati reconditi dei racconti degli speciali (quando li leggeremo spero ci siano quelli inediti però), Melina, le sorelle Sam ed Esme..Mi è piaciuta Sam quando mette in discussione le convinzioni degli speciali. Però ecco mi sembra di essere trasportata in giro per non so cosa.
    I fratelli ecolocalizzatori concordo nel trovarli inquietanti! Sia per la frasi che per il comportamento da pipistrello.
    Enoch mi sta antipatico. Apprezzo il sarcasmo, ma riesce ad essere proprio crudele a volte. E l'unica volta che è gentile fa anche danno! Ma non me lo immagino volta faccia... È troppo concentrato sulla sua negatività!
    Emma ymbryne non mi convince... Come si concilierebbe con la sua natura "focosa"?
    Però se non ho letto male Emma doveva telefonare all'ultimo numero prima che fossero beccati da quegli invasati che si occupavano di sfollati. Poi magari ricordo male!
    In sintesi bella tappa, ma... Tortuosa!

    RispondiElimina
  9. Ho trovato questo nuova tappa supercoinvolgente! colpi di scena a non finire, nuovi speciali che si sono uniti alla compagnia (i fratellini ciechi che ho trovato tenerissimi, Melina che è a dir poco inquietante) e l'incontro con Sam ed Esme, che sono state lasciate indietro, con mio sommo dispiacere..e poi la lotta contro gli spettri su cui hanno la meglio grazie al potere di Hugh (che dispiacere quando fa notare che le sue amiche api purtroppo una volta ce pungono sono destinate a morire!). Mi piace tantissimo Jacob e il suo coraggio, ed anche Emma, chissà come evolverà il suo rapporto con Jacob e con gli altri ragazzi speciali di cui sembra comunque essere la guida. Mi infastidisce molto Enoch con il suo sarcasmo.
    Continuo velocemente la lettura. per fortuna siamo all'ultima tappa! non vedo l'ora di terminare questo libro e cominciare il prossimo! Chissà che sorprese ci riserverà!

    RispondiElimina
  10. Eccomi, eccomi! In ritardo ma ci sono! Allora, devo dire che questo secondo libro mi sta interessando più del precedente, in quanto ci sono dei cambiamenti sia tra gli Speciali, sia tra i Vacui che trovo alquanto interessanti.
    Hugh è uno dei miei personaggi preferiti, mentre Enoch, che al vero inizio mi piaceva, ora diventa sempre più insopportabile!

    RispondiElimina
  11. Ciao Baba, scusami per l'ora assai tarda, ma ho avuto una giornata (e una settimana) all'insegna degli impegni e ogni volta che volevo sedermi al pc con calma per commentare questoa tappa....succedeva qualcosa!! Ma eccomi qui... ;-)
    Un po' quel che succede alla povera combriccola di Speciali di questa tappa che dire bracati è dir poco!! In questa parte di libro in particolar modo pare che aleggi su di loro la nuvoletta della sfortuna!! Gliene succedono davvero di tutti i colori ammetto che leggere le parti in cui vengono inseguiti mi fa sentire braccata pure a me!! xD Non gliene va dritta una, c'è sempre qualche avvenimento o qualcuno a mettere loro i bastoni tra le ruote... neppure coloro che gli aiutano venogono risparmiati, infatti i poveri gitani vengono catturati e malmenati da quei farabutti degli Spettri e... io temo per l'incolumità di Radi, il piccolo figlio di Bekhir! In fondo pure lui sta diventando invisibile ed è uno Speciale, che sta acquistando i suoi poteri nel momento peggiore, giusto durante l'inseguimento affannoso di Vacui e Spettri e nel bel mezzo della Seconda Guerra Mondiale! Speriamo bene... spero si parli di nuovo di lui nell'ultima parte del libro!! ;-)
    Per quanto riguarda il resto della combriccola, non so come mai io continui ad avere qualche confusione tra i protagonisti maschili, sia per i nomi che per le loro attitudini caratteriali: sono io che do i numeri o sono loro che cambiano?? O.o mi riferisco in particolar modo ad Horace, Hugh e Millard... quanto ad Enoch lo trovo un po' inquietante pure io!!! xD ahaha
    Quanto ad Emma non mi è ancora ben chiaro quale sia il tuo reale temperamento, mentre la cara Bronwyn la trovo sempre più amorevole e protettiva verso i suoi amici e la povera Miss Peregrine!! Un vero pezzo di pane... quanto a Miss Peregrine in versione uccello mi pare si stia rimettendo un po' in forze rispetto alla prima parte del libro, o no? Tifo per la sua guarigione!! ;-)
    La "perdita" di Speciali lasciati al Serraglio e l'"acquisto" di nuovi Speciali a Londra non mi sembra una cosa tanto equa: nel senso che chi si unisce al gruppo forse è meno in pericolo di coloro che rimangono indietro e non si sa quale sarà il loro destino o se i compagni potranno tornare davvero a recuperarli.... :-(
    Io sono ottimista e quindi spero bene, ma nel frattempo evito di farmi altre supposizioni proprio per rimanere totalmente a mente aperta per la terza parte di questo libro!! ;-) Mi fa piacere che Jacob stia migliorando notevolmente i suoi poteri ( o la consapevolezza di averli), però ammetto che ansia, ribrezzo per gli inseguitori e tanta sofferenza sono le emozioni che pullulano in questa parte di libro e, unendosi alle parti di combattimento e "sfortuna ricorrente" fanno sì che la mia lettura sia un mix di dispiacere per la sorte dei protagonisti....e gran voglia di andare avanti nella lettura proprio con la speranza che le cose si sistemino! ;-)
    Mi son dilungata troppo? Continuerò i miei pensieri nella prossima (e vicinisssssima) tappa ! ^_^

    RispondiElimina