Neri Pozza,

Recensione - "Agnes Browne Mamma" di B. O' Carroll

lunedì, aprile 04, 2016 Baba_Books Desperate Bookswife 11 Comments

E adesso vi ripropongo una recensione che scrissi un anno e mezzo fa, ancora sul blog "Scribacchiando in Soffitta" . Un romanzo che ho molto amato, anzi, una serie fantastica composta da quattro libri. Io ho letto per primo "Agnes Browne Ragazza", anche se cronologicamente è stato scritto per ultimo, io l'ho letto per primo :-).






Titolo: Agnes Browne Mamma
Autore: Brendan O'Carroll
Casa Editrice: Neri Pozza
Pagine: 176
Prezzo: 14,50€
Pubblicazione:  1991

Sinossi: Qui sul sito Neri Pozza

VOTO


Notizie sull'autore:
Autore, attore, regista, sceneggiatore e commediografo, Brendan O’Carroll è uno dei più celebri showman irlandesi. Negli ultimi dieci anni la sua carriera è stata un susseguirsi di trionfi: dall’acclamato programma radiofonico Mrs Browne Boys, al best seller d’esordio, Agnes Browne mamma(Neri Pozza 2008), tradotto in numerose lingue e seguito dagli altrettanto fortunati I marmocchi di Agnes (Neri Pozza 2008) e Agnes Browne nonna (Neri Pozza 2009), fino ai grandi successi teatrali e alla fama internazionale regalatagli dal film La storia di Agnes Browne, tratto dal primo libro della serie.





Abbiamo concluso "Agnes Browne ragazza" (Ragazza è stato scritto per ultimo, ma per mia deformazione l'ho letto prima) con un bel matrimonio...e iniziamo "Agnes Browne mamma" con un triste funerale, cavoli, questo autore ne ha da vendere di fantasia! In realtà sono trascorsi un po' di anni e nel mentre sono nati ben sette figli. Nonostante i suoi trentaquattro anni e un mucchio di gravidanze alle spalle, Agnes è una bella donna, in tanti sensi. La morte del marito non l'ha scoraggiata, anzi l'ha riportata ad essere la ragazza grintosa che  è sempre stata. 
Marion, la sua migliore amica, è  al suo fianco, riesce a farla ridere in ogni occasione, la consola quando è necessario, le da un calcio nel sedere quando lo merita. Sono loro la vera coppia! Un'amicizia che dura da tutta la vita, senza rancori, cose non dette, ma solo la voglia di andare avanti, scoprire cosa la vita riserverà loro.
Anche in questo breve romanzo la comicità involontaria di Agnes è la protagonista indiscussa: una persona in grado di sputar fuori dalla bocca doppisensi senza volerlo, una donna che dice al figlio, vicino alla pubertà, che " i peli sul tuo pipino crescono per tenerlo caldo d'inverno" è unica nel suo genere. Tra una pinta di sidro e una giocata al bingo, la giovane mamma irlandese cerca di portare i soldi a casa per sfamare tutte le bocche intorno alla sua tavola.
Generosa, irriverente, sboccata e maliziosa, un carattere ben articolato per una donna che ne ha viste di tutti i colori, una moglie che ha sempre portato a casa lo stipendio mentre il marito perdeva il proprio (tra l'altro precario) alle corse dei cani: la sveglia puntata ogni mattina prima dell'alba per vendere ortaggi al mercato. Una vita costruita un po' alla volta, senza fretta e senza nemmeno troppe pretese, una casa che piano piano è diventata un nido accogliente, nonostante un sacco di figli da mantenere, ma la nostra lei, munita di una grande forza di volontà, butta tutto sulle spalle e pensa al futuro dei suoi ragazzi, che la ricompenseranno con un affetto infinito, quello che ogni madre desidera silenziosamente.

Cosa ho apprezzato maggiormente:
  • L'amicizia tra Agnes e Marion: una perla rara e preziosa.
  • La storia fatta di ricordi e piccoli aneddoti, senza un preciso filo logico, quasi come se il romanzo fosse  tratto da appunti di una vita intera.
  • Io adoro la protagonista e quando dovrò staccarmi da lei sarà davvero dura.
Cosa mi è piaciuto meno:
  • Purtroppo il destino tira un colpo davvero indigesto, che non ho molto apprezzato :-(

Adesso aspetto con impazienza le vostre impressioni, nel caso l'abbiate letto, ma sopratutto i commenti negativi, perchè io mi rendo conto di avere gli occhi foderati di prosciutto!!

You Might Also Like

11 commenti:

  1. Buono il prosciutto! :)
    Io ho appuntato questo titolo su consiglio de La Libridinosa e devo dire che già all'epoca mi aveva convinto. Poi le saghe familiari sono il mio pane e a tal proposito devo recuperare la Ferrante, ma sto divagando! Volevo dirti che la tua recensione è per me un'ulteriore conferma e che molto presto avrai mie notizie. Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhhh bene bene :-) sono felice, ma tanto felice che ti sia piaciuta!! Non vedo l'ora di avrere notizie !!

      Elimina
  2. Questa è una saga che devo assolutamente recuperare ma mi confondo con l'ordine dei libri; ultimamente sono un disastro con le serie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia!eh no, non puoi perderti questa serie.
      Dunque l'ordine è
      Agnes Browne mamma
      I marmocchi di Agnes
      Agnes Browne nonna
      Agnes Browne ragazza

      Io però ragazza l'ho letto per primo nonostante sia stato scritto per ultimo. Ma va a gusti. Bacione

      Elimina
  3. Adoro le saghe familiari!!! Avevo già adocchiato questi libri, sono curiosa di leggerli tutti anche se per ora la wishlist è stracolma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Spero che tu riesca al più presto perché ne vale davvero la pena :-) e poi sono corti!!!

      Elimina
  4. Coincidenza delle coincidenze!
    L'ho appena iniziato, ho letto solo qualche pagina e già mi prende.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva! Ma questa è davvero una coincidenza. Spero che ti piacciano un sacco

      Elimina
  5. Ma quanto mi è piaciuto questo libro???? Non saprei dirlo, ma considera che lo propongo a TUTTE le mie utenti e nessuna lo ha riportato dicendo "Non mi è piaciuto".
    Un bel risultato no?
    un saluto da Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lea! Questo libro è adorabile e alla fine della serie ho pianto un sacco. Cavoli comunque si, ottimo risultato. Agnes Browne è Agnes Browne :-)
      Bacioni

      Elimina
  6. Ciao Salvia!!
    Avevo preso nota di tutti e quattro i libri di questa serie e sono ancora là, che aspettano il loro turno!
    sapere che piacciono molto li farà risalire la lista! ;)

    RispondiElimina